The Adventure Game and Interactive Novel

The Adventure Game and Interactive Novel


Genesi, pt. 1

 

Lasciate che vi racconti come è nato questo videogioco.

 

La sua storia comincia nei primi mesi del 2007, a Bologna. O era l'autunno del 2006? Facciamo così: c'era una volta, tanto tempo fa…

 

Ivan Venturi, futuro regista e sceneggiatore di quello che sarebbe diventato il primo videogioco della storia in latino, passava dalle parti di una libreria che, causa cessazione attività, proponeva svendite e sconti. Attirato dall'offerta, acquistò un buon numero di libri, scelti tra quelli che più avevano attirato la sua attenzione, e uscì dalla libreria con qualche chilo di cultura cartacea tra le mani. Non poteva immaginare, ovviamente, che quel semplice atto avrebbe dato una svolta enorme alla sua vita, lavorativa e anche personale.

 

Impilò i libri acquistati sul comodino, e cominciò a leggerli in ordine sparso. Qualcuno era bello, qualcun altro forse non valeva neanche il prezzo scontato, ma uno in particolare lo catturò: Nicolas Eymerich, Inquisitore. Scritto nel 1994 da, guarda caso, un autore di Bologna, Valerio Evangelisti. And while the reading went on, il game developer rifletteva.

 

Avventura.

 

Mistero.

 

Enigmi da risolvere.

 

“Sembra un videogioco”.

 

CONTINUA…

 



©2017 Nicolas Eymerich, Inquisitore Entries (RSS) e Comments (RSS)  Raindrops Theme