Nicolas Eymerich: The Plague - Imparare il latino
STUDIARE IL LATINO CON “NICOLAS EYMERICH, INQUISITORE”
“Nicolas Eymerich, Inquisitore” è il primo videogioco della storia interamente scritto e doppiato (anche) in LATINO. Nel gioco sono presenti oltre 100 pagine di testo (e relativi doppiaggi) scritti nella lingua dei nostri antenati. Questo rende il tutto non solo una straordinaria avventura, ma anche un utilissimo sussidio didattico, al pari di un libro di lettura, per gli studenti di Latino dal liceo fino all’università.

Chi studia il latino potrà in questo modo, divertendosi ed emozionandosi (quindi in una forma mentis adatta all’apprendimento), familiarizzare con la lingua di Cicerone.

Nel gioco il latino viene usato come lingua corrente: ci saranno quindi alterchi, battute ironiche, descrizioni degli eventi. Insomma, una grandissima varietà di forme e di situazioni possibili.


USARE “NICOLAS EYMERICH, INQUISITORE” come attività sussidiaria allo studio del LATINO
Da OPZIONI si attivano:
opzioni, come impostare il latino



In questo modo, si potrà giocare al videogioco sfruttandolo come strumento sussidiario alla didattica per la lingua latina.
esempio di dialogo in latino

Ogni testo verrà visualizzato in LATINO e, in alto, con la sua traduzione in ITALIANO. Tramite Pannello Controllo Dialoghi è inoltre possibile avanzare o retrocedere nel dialogo corrente, sentendo e risentendo la battuta di interesse, facendo procedere il dialogo di una sola battuta alla volta, mettendolo in pausa alla bisogna.


Sei un/a docente di LATINO? Richiedi una licenza gratuita cliccando qui!

Per informazioni:
TICONBLU
info@ticonblu.it
+39 051 556665

Follow us on facebook
Newsletter
Newsletter